Cerato

Il fiore di Bach Cerato è uno dei 12 guaritori. La personalità Cerato ha poca autostima, è la persona perennemente indecisa perché ha poca fiducia nel proprio intuito. Chiede sempre il parere degli altri, ma alla fine difficilmente lo tiene in considerazione. Il suo è solo un modo per ricevere la conferma di un’intuizione. Quando non la riceve, passa avanti in cerca di qualcuno che possa supportare il suo pensiero.

A chi è rivolto Cerato

A tutte quelle persone che hanno poca fiducia in se stessi, che non riescono mai a prendere delle decisioni. Ecco che, cercano conferma negli altri e quando non la ricevano, ne escono solo più confusi senza di fatto seguire ne il proprio pensiero ne il suggerimento degli altri.

Quando la personalità Cerato non è in armonia con se stessa, non riesce mai a trovare la propria stabilità. Non si tratta solo di un problema interiore ma anche esteriore, la sua difficoltà di fatto sta anche nel rintracciare un punto di riferimento tra le persone che la circondano. Si fa prendere sempre da 1000 dubbi, non sa più come sentire la propria guida interiore perché ha perso il contatto.

Questa mancanza cronica di autostima spesso è da far risalire all’età dell’infanzia, quando i genitori invece di supportarlo nei propri talenti, lo deridevano e pretendevano che li sotterrasse per seguire quelli che erano i loro interessi. Anche nella relazione di coppia spesso ha dei problemi, perché non riesce a riconoscere l’amore e si fa guidare dal giudizio che gli altri hanno della persona che gli piace.

Stati d’animo prima dell’assunzione di questo fiore

La personalità Cerato quando è squilibrata non riesce a seguire il suo istinto, vive nel perenne bisogno di farsi consigliare dagli altri anche per le cose più banali. E’ continuamente a caccia di consigli e d’informazioni, prima di agire su qualsiasi cosa deve leggere tutto il possibile, fare mille domande a chi ne sa di più, con il risultato che spesso molla prima ancora di aver iniziato. Tutto questo perché è guidato dalla paura di sbagliare, non ha autostima ed è sempre incerto.

I benefici di Cerato

L’assunzione del fiore di Bach Cerato porta la persona a contatto con la propria natura. Lo aiuta a dare maggior ascolto alla propria voce interiore e la segue con fiducia e gioia. Riesce ad aumentare l’autostima ed ecco che immediatamente la persona riesce finalmente ad attingere alla propria sapienza.

Questo fiore di Bach aiuta a collegarsi al proprio impulso originario, dona fiducia. Rende la persona meno dipendente dal giudizio degli altri e più introspettiva. Sa prendere le decisioni con coraggio e intuito. La sete di conoscenza non va più a smorzare poi il desiderio di proseguire perché perennemente indeciso, ma piuttosto va ad alimentare il fuoco della passione.

Leggi anche: schede dei 38 fiori di Bach