Chicory

Il fiore di Bach Chicory è uno dei 12 guaritori e la parola chiave è “possessività“. A differenza di tanti altri fiori, è molto difficile che una persona si riconosca in esso. La persona possessiva non riesce a vedere questo aspetto del suo carattere perché ritiene di comportarsi nel modo corretto nei confronti dell’altra persona. Soprattutto perché spesso si ritiene che la possessività sia un sentimento rivolto esclusivamente al partner. Una persona può essere molto possessiva anche verso i figli, gli amici, ma anche la casa o gli animali.

La personalità Chicory è spesso molto generosa e fa molto per l’altra persona, tuttavia quando si rende conto che dall’altra parte non vi è gratitudine, rinfaccia e cerca di comandare, mettere in ordine la vita dell’altra persona senza che gli sia mai stato chiesto.

A chi è rivolto il fiore di Bach Chicory

Tra tutti e i 38 fiori di Bach, Chicory è quello che più di ogni altro è rivolto a coloro che cercano di governare la vita degli altri, giudicano senza sapere e provano a sistemare gli errori altrui senza che gli sia stato espressamente chiesto.

E’ il fiore rivolto a coloro che non accettano le amicizie del partner, cercano di influenzarlo sul lavoro e i rapporti con gli altri, minando così alla prerogativa più importante per ogni persona, la libertà. Il fiore di Bach Chicory è per quei genitori che riempiono di attenzioni i figli, fanno di tutto per non far mancare loro niente ma alla prima occasione (cioè quando il figlio sceglie una strada diversa da quella desiderata), rinfacciano dicendo la frase chiave della personalità Chicory: “dopo tutto quello che ho fatto per te!

Si preoccupa troppo per gli altri, cerca di correggere ciò che non ritiene giusto e vuole avere sempre vicino le persone che ama. E’ rivolto infine a tutti coloro che hanno un’attenzione maniacale per la casa e diventano ipocondriaci quando desiderano attirare l’attenzione.

Stati d’animo prima dell’assunzione di questo fiore

Prima di assumere il fiore di Bach Chicory la persona è gelosa e possessiva verso le persone che ama, cerca di manipolare il prossimo. Da molto agli altri ma per questo si aspetta sempre di ricevere qualcosa in cambio. E’ una persona molto orgogliosa e attaccata alla propria casa.

La personalità Chicory spesso tende all’auto compatimento quando non si sente amata ed è una persona che piange facilmente anche per le piccole cose, con lo scopo di attirare l’attenzione. Ha tendenze ipocondriache sempre per lo stesso motivo.

Si intromette sempre nella vita degli altri con le migliori intenzioni ma finisce sempre per criticare e cercare di governare il prossimo. Sono caratteri che hanno sempre bisogno di ricevere riconoscimenti e cadono facilmente in depressione quando non riescono più ad avere il controllo degli altri.

Difficilmente una persona Chicory si riconosce in questa descrizione perché il suo desiderio di comandare è mascherato agli occhi della persona stessa come il voler aiutare il prossimo consigliando la strada migliore. Non si rendono conto che così facendo stanno solo cercando di far fare al prossimo ciò che desiderano.

Spesso sono i genitori ad avere tendenze Chicory, rinfacciano ai figli i loro sacrifici quando prendono una strada diversa da quella sperata e si disperano quando si accorgono che sono diventati indipendenti.

I benefici di Chicory

Assumere il fiore di Bach Chicory è di grande aiuto per combattere la possessività. Un po’ alla volta insegna alla persona a dare, senza prendere di ricevere. Sono concessioni spontanee, il desiderio di occuparsi dell’altro non è più legato al desiderio di possederlo perché comprende l’importanza della libertà e dell’autonomia.

La persona inizia a comprendere la reale qualità dell’amore. Questo rimedio floreale sblocca l’energia e permette alle persone di sentirsi amate e vedere la persona che ha davanti come un individuo che ha il diritto di decidere per se stessa. L’amore egoistico viene eliminato a favore di quello altruistico.

Leggi anche: schede dei 38 fiori di Bach