I 38 Fiori di Bach

All’interno di questa pagina trovate riassunti brevemente i 38 fiori di Bach. Sono indicate le principali proprietà in poche righe.

schede 38 fiori di bach

 

  1. Agrimony: è uno dei 12 guaritori. È il fiore perfetto per chi deve sconfiggere l’ansia di mostrare i propri sentimenti e problemi in pubblico. Pensato per quelle persone che vogliono nascondere dietro un sorriso, paure e incertezze.
  2. Aspen: è uno dei 19 assistenti. È il fiore perfetto per tutti coloro che sono vittime delle paure immotivate, come quella del paranormale o del buio.
  3. Beech: è uno dei 19 assistenti. È il fiore perfetto per quelle persone che non riescono a tollerare le differenze negli altri e sono estremamente critici verso tutti, tranne che se stessi.
  4. Centaury: è uno dei 12 guaritori. È il fiore per chi non sa dire di NO e fa di tutto per accondiscendere il prossimo solo per paura del confronto.
  5. Cerato: è uno dei 12 guaritori. È il fiore per gli eterni indecisi che non prendono le decisioni per mancanza di fiducia in se stessi, chiedono sempre consiglio agli altri senza riuscire poi a seguirne nessuno.
  6. Cherry Plum: è uno dei 19 assistenti. È il fiore di Bach consigliato a chi sente di esplodere da un momento all’altro e non saper gestire i propri impulsi interiori.
  7. Chestnut Bud: è uno dei 19 assistenti. È il rimedio floreale per chi ha poca concentrazione e non riesce mai ad imparare dagli errori già commessi.
  8. Chicory: è uno dei 12 guaritori. È il fiore di Bach per i gelosi e i possessivi, coloro che cercano di governare la vita degli altri e cercano di attirare l’attenzione con comportamenti ipocondriaci.
  9. Clematis: è uno dei 12 guaritori. Per chi soffre di ansia cronica, per i sognatori che non sono mai capace di tenere i piedi per terra e godersi il presente.
  10. Crab Apple: è uno dei 19 assistenti. È il fiore perfetto per chi ha sempre la sensazione di essere impuro dentro e fuori. Chi non sa accettarsi per quello che è.
  11. Elm: è uno dei 19 assistenti. È il fiore per coloro che non riescono più a sopportare il peso delle responsabilità e si sentono inadeguati.
  12. Gentian: è uno dei 12 guaritori. Perfetto per i pessimisti che si arrendono davanti ad ogni piccolo ostacolo e non sanno vedere il buono in niente.
  13. Gorse: è uno dei 7 aiuti. Questo fiore di Bach  per chi non vede più soluzione davanti ai problemi.
  14. Heater: è uno dei 7 aiuti. Per chi vuole sempre imporre il proprio aiuto agli altri ed ha paura della solitudine.
  15. Holly: è uno dei 19 assistenti. Per le persone rancorose, invidiose e gelose che reagiscono con aggressività e crudeltà verso il prossimo.
  16. Honey Suclke: è uno dei 19 assistenti. Per tutti coloro che vivono nel passato, pensando che il presente e il futuro non ha più niente da donargli.
  17. Hornbeam: è uno dei 19 assistenti. Per chi si sveglia la mattina stanco, specialmente il lunedì. Il suo pensiero è “quando arriva domenica?”.
  18. Impatiens: è uno dei 12 guaritori. Adatto per le persone veloci nell’agire e nel pensare, sempre impazienti e incapaci di accettare i ritmi altrui.
  19. Larch: è uno dei 19 assistenti. Per chi non ha fiducia nelle proprie capacità e crede che gli altri siano sempre migliori.
  20. Mimulus: è uno dei 12 guaritori. È il fiore per tutti coloro che hanno paura di cose reali, travolte dall’eccessiva timidezza.
  21. Mustard: è uno dei 19 assistenti. Per tutte le persone eccessivamente pessimiste.
  22. Oak: è uno dei 7 aiuti. Per chi ha tanta forza di volontà, ma rischia sempre il crollo.
  23. Olive: è uno dei 7 aiuti. È il fiore per tutti coloro che sono afflitti da una grande stanchezza sia fisica che mentale.
  24. Pine: è uno dei 19 assistenti. E’ il fiore di Bach per chi non è mai soddisfatto.
  25. Red Chestnut: è uno dei 19 assistenti. È adatto per chi è sempre in ansia per gli altri, condizionando le loro scelte.
  26. Rock Rose: è uno dei 12 guaritori. Per chi soffre di attacchi di panico e si spaventa per qualsiasi cosa.
  27. Rock Water: è uno dei sette aiutanti. Per le persone troppo auto-critiche.
  28. Scleranthus: è uno dei 12 guaritori. Per gli eterni indecisi che non sanno mai quale strada scegliere.
  29. Star of Bethelhem: è uno dei 19 assistenti. È il fiore di Bach per chi non riesce ad elaborare un lutto o un trauma.
  30. Sweet Chestnut: è uno dei 19 assistenti. Per tutti coloro che sono vittime di una disperazione profonda, ma che non smettono di lottare.
  31. Vervain: è uno dei 12 guaritori. Per i fanatici, chi non smette mai di lottare anche quando è il momento di farlo e trascina gli altri con se.
  32. Vine:
  33. Walnut:
  34. Water Violet: è uno dei 12 guaritori. Per chi ama rimanere solo nella buona e nella cattiva sorte.
  35. White Cestnut: è uno dei 19 assistenti. Per quelli che “s’impallano” su un pensiero e non riescono a pensare con lucidità.
  36. Wild Oat: è uno dei 7 aiutanti. È il fiore di Bach perfetto per le persone brillanti e versatili che non riescono mai a decidere tra le molte strade che hanno davanti.
  37. Wild Rose: è uno dei 19 assistenti. Per tutti coloro che hanno perso interesse per le cose. Gli apatici che non affrontano i problemi e subiscono la vita.
  38. Willow: è uno dei 19 assistenti. È il fiore per chi dopo una delusione cova rabbia e non riesce ad esprimerla, accusando gli altri della sua sofferenza.