Oak

Il fiore di Bach Oak è ottenuto dai fiori della quercia, considerata dagli uomini uno degli alberi più sacri. Qui da noi in Europa è molto comune all’interno dei boschi e dei campi, dove il terreno è fangoso. Oak è uno dei sette aiutanti e il suo significato è racchiuso nella parola “la forza”.

A chi è rivolto il fiore di Bach Oak

A voi che siete caratteri forti, con un grande senso del dovere e che andate avanti nonostante tutto. Siete pronti ad affrontare qualsiasi sfida pur di riuscire a rispettare i vostri obblighi. Niente e nessuno è capace di fermarvi.

Questo modo di fare vi nasce da dentro ed è un prezioso alleato per voi, tuttavia ogni tanto tendete ad estremizzare e cadere così in un profondo squilibrio. Arrivate a non distinguere più ciò che deve essere fatto e quello che invece desiderate fare. Portate la vostra forza all’estremo, ma ciò significa che prima o poi la corda si spezzerà.

Un’altra vostra caratteristica è probabilmente quella di vedere la malattia come un ostacolo alla moltitudine di cose che dovete portare avanti. Non riuscite a stare con le mani in mano e avete bisogno di continuare a lottare per ciò in cui credete. Siete persone coraggiose, non perdete la speranza, v’impegnate anche quando tutti vi dicono di lasciare. Perché quindi avete bisogno del fiore di Bach Oak? Semplicemente perché avete perduto il senso del limite. Siete inflessibili, non aspettate mai di recuperare le forze. Stacanovisti che hanno perso il gusto di passare del tempo libero lontano dal lavoro.

Stato d’animo prima dell’assunzione di questo fiore

Vi sentite instancabili, siete rigidi nell’atteggiamento e talmente tenaci da non volervi assolutamente fermare davanti a niente. Siete però consapevoli che dietro l’angolo c’è il crollo. Non vi concedete mai il tempo di caricare le pile e così, arriva un giorno che siete completamente esauriti. Entrerete così in uno stato di affaticamento cronico. Ma questo non sarà sufficiente a frenare la vostra tendenza a fare sempre qualcosa di più. Pensate di non fare abbastanza, di non ricevere e ottenere tutto ciò che potete.

Questo stato d’animo è spesso accompagnato dalla manifestazione di alcune patologie autoimmunitarie. Il corpo alcune volte può arrivare a sviluppare malattie croniche che costringono definitivamente la persona a fermarsi. Come ad esempio l’artrite reumatoide. Probabilmente soffrite dei classici mal di testa della domenica.

Il vostro problema è che vi ritenete insostituibili e indispensabili. E ciò che è peggio è che probabilmente è vero. Ma solo perché voi lo avete permesso, facendovi carico di tutto, non avete permesso agli altri di dividere con voi il peso di certe responsabilità.

Tendete a minimizzare i vostri problemi di salute e le vostre esigenze. Siete dediti al lavoro, fino all’esaurimento. Vi disperate ma non vi rassegnate.

I benefici di Oak

Il fiore di Bach Oak può darvi grandi benefici. Prima di tutto vi aiuta a rendervi conto nuovamente di quali sono i vostri limiti. Imparate così a non superarli troppo spesso e ad essere più flessibili. Tornate ad essere consapevoli di quelle che sono le vostre esigenze, iniziate a interessarvi di nuovo a cose che vanno oltre il vostro lavoro.

Oak però non cancella la vostra natura, le vostre innate qualità (puntualità, precisione e lavorare per raggiungere gli obbiettivi) restano intatte, solo che imparate a dare più importanza anche al tempo libero. Così facendo non rischiate più l’esaurimento, smetterete di essere sempre stanchi e, senza rendervene conto, anche togliendo un paio di ore al lavoro, sarete molto più efficienti perché riposati e carichi!