Pine

Il fiore di Bach Pine è uno dei 19 assistenti. Edward Bach ha scoperto questo rimedio floreale e lo ha definito il rimedio perfetto per colui che si affligge sempre, non trova soddisfazione negli obbiettivi raggiunti perché crede che in un modo o nell’altro, avrebbe potuto ottenere molto di più. E’ uno stacanovista, lavora sempre e con grandissima passione. Si affligge per ogni minimo errore ma davanti al traguardo non riesce ad esultare. Spesso si incolpa anche degli errori altrui.

A chi è rivolto Pine

La personalità Pine ha grandi qualità. E’ leale, un grande lavoratore e molto attento alle esigenze altrui. Purtroppo però quando si trova in una condizione di squilibrio, ecco che inizia a colpevolizzarsi per ogni errore, anche quelli degli altri. Se raggiunge un obbiettivo quasi si vergogna, perché convinto in cuor suo di non meritarlo.

Pine è tra i 38 fiori di Bach, quello perfetto per chi pensa sempre di doversi scusare, che ha paura di disturbare e perciò non chiede mai favori, evita di fare domande, non approfondisce. Proprio questo timore porta a commettere piccoli errori facilmente evitabili se avesse cercato un chiarimento o un confronto. E’ un atteggiamento che ogni tanto adottano tante persone ma, il problema non è l’occasionalità quanto piuttosto il farlo in modo continuo.

Stati d’animo prima dell’assunzione di questo fiore di Bach

Davanti a una lode si scredita, davanti ad ogni nuovo compito assegnatoli, si sente prendere dalla paura di non farcela, perché pensa di non essere in grado (nonostante per esperienza dovrebbe aver capito di riuscire piuttosto bene in ogni cosa che fa). Non si rende conto che dall’esterno viene visto in modo molto diverso, perché una risorsa utile e dotata, capace di superare problemi e risolvere obbiettivi. Alcune volte però si circonda di approfittatori che conoscono bene la sua tendenza ad assumersi colpe che non possiede.

Lo stato d’animo negativo e il continuo sentirsi “meno degli altri” lo porta ad emarginarsi. Non ama essere notato, non vuole stare al centro dell’attenzione e perciò lascia più che volentieri che gli sguardi delle persone siano rivolti altrove. Cerca di non entrare mai in discussione o conflitto d’idee perché si vergogna.

Come utilizzare Pine

Il fiore di Bach Pine, come gli altri 37 rimedi floriterapici, può essere benissimo utilizzato da solo oppure, combinato con alcuni degli altri fiori. Potete usarlo senza paura perché non ha controindicazioni e non presenta effetti collaterali se usato con altri rimedi naturali o se state seguendo delle cure mediche.

Pine è un assistente e perciò, dovete usarlo quando il vostro problema è all’inizio, se si tratta di uno stato piuttosto recente. In questo modo riesce ad agire subito alla radice del problema, la quale non è ancora ben radicata. Tutto ciò che vi serve è una boccetta di vetro scuro da 30 ml munita ovviamente di un contagocce. La potete acquistare in erboristeria oppure in farmacia. Riempitela con acqua minerale e un cucchiaino di brandy, usato come conservante. Dentro mettete 12 gocce di Pine. Potete prenderne 4 gocce alla volta per 4 volte al giorno. Se desiderate invece alleviare uno stato d’animo che cresce all’improvviso, potete usarlo come rimedio d’emergenza. 4 gocce del rimedio puro, quindi non diluito nella boccetta scura, in un bicchier d’acqua da sorseggiare.

I benefici di Pine

Pine aiuta a perdonarsi, ad amare se stessi ed accettarsi per quelle che sono le propriet qualità. Aiuta a combattere il senso di colpa e quello d’inferiorità, la tendenza ad accusarsi sempre quando c’è qualcosa che non funziona. Va usato se c’è la tendenza a chiede sempre “scusa” anche quando non c’è bisogno di farlo, perché non si ha nessuna colpa. Si scopre finalmente il piacere di vivere con leggerezza, accettando le proprie vittorie e non sentendosi più in colpa per gli errori degli altri.