Sweet Chestnut

Il fiore di Bach Sweet Chestnut è uno dei 19 assistenti. Viene ottenuto dai fiori dei castagno dolce. I suoi fiori nascono in estate sulle ampie chiome, lasciando un profumo molto accentuato. Edward Bach ha definito questo fiore l’incarnazione dell’angoscia. E’ perfetto quindi per superare questo stato d’animo spesso vissuto dalle persone come insopportabile.

Il profondo tormento vissuto dalla personalità Sweet Chestnut non è immotivato. Spesso dietro vi è una grande tragedia e, nonostante il tentativo di riprendersi, non c’è riuscito e così è caduto nella disperazione. Può sembrare la descrizione di una persona che si lascia andare, che cede al dolore e smette di lottare. In realtà sono caratteri molto testardi, che continuano a lottare anche se ormai sono arrivate ad un punto morto e non sono consapevoli di quale strada devono prendere.

A chi è rivolto il fiore di Bach Sweet Chestnut

Alla persona che, nonostante la disperazione e l’incapacità di vedere una via d’uscita, continua a lottare. Non vede la luce, eppure non si arrende. E’ quindi l’opposto di Gorse, la persona che si dispera e che rinuncia davanti all’ostacolo senza neanche aver provato a superarlo.

Tra tutti i fiori di Bach, Sweet Chestnut rappresenta la personalità forte che nonostante la sofferenza, non si lamenta mai. Mantiene sempre la propria dignità. Qual è quindi, il problema di questa personalità? Il fatto è che la soluzione c’è, la luce è più vicina di quanto pensi, solo che non la vede perché nonostante tutto coltiva pessimismo.

Spesso questa persona soffre di disturbi dell’umore, ed è più soggetta a soffrire di amenorrea, anemia e impotenza.

Stato d’animo prima dell’assunzione di questo fiore

Disperato, rassegnato. Forse sono queste le parole che meglio possono descrivere lo stato d’animo di Sweet Chestnut. Spesso tale è persona si lascia prendere anche da un forte senso d’isolamento, si abbandona a se stesso e rifiuta i contatti con l’esterno. Quando si trova in difficoltà però, non smette di lottare. Non vede alcun futuro ma il suo forte amor proprio lo spinge a provare ugualmente qualsiasi strada, senza chiedere aiuto a nessuno.

E’ angosciato, desolato. Dall’esterno appare comunque come una persona estremamente forte, che non si lamenta mai. La sua sofferenza non è fasulla, non lo fa per attirare l’attenzione ma per un dolore vero, profondo. Cerca però di nasconderlo agli altri anche se in realtà sente un peso che non riesce a sopportare.

I benefici di Sweet Chestnut

Assumere il fiore di Bach Sweet Chestnut aiuta a trovare la pace interiore, ad uscire dal baratro e saper finalmente riconoscere la luce alla fine del tunnel. Aiuta a tirarsi indietro, a smettere di guardare nel vuoto buio e desolante. Permette di trovare la speranza che una vita migliore c’è.